Orta San Giulio

Tenta far saltare palazzo e si impicca

SAN VITTORE OLONA (MILANO), 17 SET - Un 50enne di San Vittore Olona (Milano) ha cercato di far esplodere la palazzina di due piani dove abitava e si è suicidato. In salotto ha dato fuoco al divano ma le fiamme non hanno raggiunto due taniche di benzina e quattro bombole di gas che l'uomo aveva messo nella stessa stanza. Poi si è impiccato in balcone. La strage è stata evitata grazie all'allarme dato dai vicini che hanno sentito l'odore di bruciato e dalla solerzia dei vigili del fuoco. L'uomo soffriva da tempo di depressione a causa della separazione dalla moglie. Giuseppe Pace, imprenditore di 50 anni, a quanto si è appreso depresso per via della decisione della moglie di separarsi, intorno alle 16 ha deciso di suicidarsi, facendo inoltre saltare in aria l'appartamento nella palazzina a due piani di via Matteotti a San Vittore Olona (Milano) dove viveva da solo e dove, al piano terra, ci sono un bar e una gelateria molto affollati a quell'ora del pomeriggio.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie